CORSO DI AGGIORNAMENTO SULLA DIAGNOSI E IL TRATTAMENTO DELL’IPERTENSIONE POLMONARE CRONICA TROMBOEMBOLICA

PAVIA, 13 DICEMBRE 2023

FONDAZIONE IRCCS POLICLINICO SAN MATTEO - P.LE GOLGI, 5
condividi sui social
CORSO DI AGGIORNAMENTO SULLA DIAGNOSI E IL TRATTAMENTO DELL’IPERTENSIONE POLMONARE CRONICA TROMBOEMBOLICA  - Pavia, 13 Dicembre 2023

L’evento è accreditato per:
MEDICO CHIRURGO specialista in:
allergologia ed immunologia clinica; cardiologia; malattie dell'apparato respiratorio; medicina interna; reumatologia; cardiochirurgia; anestesia e rianimazione; medicina nucleare; radiodiagnostica

N. PARTECIPANTI: 5

CREDITI FORMATIVI: 18,2

 

Considerando i dati epidemiologici in Italia dell’embolia polmonare acuta (circa 65.000 casi / anno con una sopravvivenza di circa l’80%) e la presunta incidenza dell’evoluzione della malattia in forme croniche (dallo 0.1% al 3.8% a seconda della fonte scientifica), si dovrebbero avere, nel nostro Paese, fino a 2.000 nuovi casi / anno di Ipertensione Polmonare Cronica TromboEmbolica (IPCTE).
Purtroppo, ancora oggi, il percorso diagnostico dei pazienti affetti da IPCTE è caratterizzato da una scarsa conoscenza della malattia e questo causa ritardi nel riferimento ai Centri esperti per il trattamento sia medico che chirurgico.
Ad oggi la terapia chirurgica conservativa mediante EndoArteriectomia Polmonare (EAP) rappresenta il “gold-standard” terapeutico per questa patologia e, per la maggior parte dei pazienti, si ne ha una completa guarigione.
Nei soggetti affetti da IPCTE con ostruzioni particolarmente distali e quindi tecnicamente non operabili o nei soggetti con eccessive comorbilità e quindi non candidabili all’intervento è possibile iniziare una terapia farmacologica specifica e valutarne la candidabilità all’angioplastica polmonare. In casi accuratamente selezionati è possibile anche prendere in considerazione l’opzione trapiantologica bipolmonare.
Questo evento formativo spazia dall’epidemiologia alla diagnostica clinico-strumentale e fornisce le conoscenze più attuali relative alle possibili opzioni terapeutiche per l’IPCTE. Si affronteranno anche altri temi tra i quali l’utilizzo del filtro cavale e l’eventuale necessità di una assistenza ECMO.
L’intento divulgativo del corso è volto ad illustrare ai medici interessati il corretto percorso diagnostico-terapeutico della malattia nel tentativo di accrescerne il grado di conoscenza e di attenzione nei riguardi di questi pazienti. Il fine ultimo consiste nel garantire, ad una percentuale sempre maggiore di pazienti, l’accesso alle cure più adeguate in tempi sempre più brevi.

vedi programma
Con la sponsorizzazione non condizionante di
Logo MULTISPONSOR ICPTE
logo CTP srl

Caricamento in corso…